Recent Posts

martedì 9 dicembre 2014

Per damine vittoriane

L'estetica steampunk pesca a piene mani dallo stile vittoriano, poichè l'ambientazione storica e geografica sono le stesse e spesso accessori e abiti definiti steampunk altro non sono che elementi vittoriani - o come ci immaginiamo sia lo stile vittoriano, magari un po' più sognante e fantasioso - con aggiunte meccaniche e bizzarre.

Fermo restando che lo steampunk nasce come genere letterario con caratteristiche definite, come ho già avuto modo di raccontare, e che molti "puristi" avrebbero da ridire sulle contaminazioni di stile che spesso avvengono nella moda, trovo divertente sconfinare nel tempo e nello spazio per creare oggetti anche ibridi, originali, e soprattutto belli, al di là delle etichette..

Nella creatività è vitale sperimentare, spaziare, mescolare.. almeno per me questo è fondamentale.

E' con questo spirito che ho creato un nuovo accessorio, una borsetta tutta pizzi e merletti, arricciata e paffuta, senza dubbio dall'aria londinese di fine ottocento.. per chi ama il victorian-steampunk romantico e femminile, e per chi, in definitiva, se ne infischia dei nomi e dei generi e vuole indossare dettagli curati e accessori che catturano lo sguardo per la loro originalità.

Per damine vittoriane, grintose o romantiche, come quelle che ho raccolto in questa piccola gallery :)


La borsetta è in ecopelle marrone con chiusura a scatto e manico a catena; la decorazione è realizzata con un fiore in ecopelle, pizzi, tulle, un quadrante in legno.
Tutto cucito a mano.
La trovate nel mio shop qui.


Le altre immagini sono reperite da Pinterest ed appartengono ai legittimi creatori.