Recent Posts

martedì 21 aprile 2015

Geometric minimalist + tribal ethnic: a gorgeous boho style

What about mixing minimalist geometric with tribal ethnic look? a gorgeous effect for a modern boho style.

minimal tribal black and white outfit


Don't be shy about mixing different elements: fashion has no rules, create the unique style that speaks about you!

see the black and white bracelet with polymerclay faceted beads and scratched texture I created for you

mercoledì 15 aprile 2015

Archaeological treasures near you

One of my biggest interests and passions is archeology.
With my boyfriend we spend our holidays in search of ruins, crumbling remains and, of course, visiting the beautiful archaeological parks, big and small, for which our country is famous in the world.

Yesterday I had to attend to a bureaucratic job at the University in Milan: a perfect opportunity to make a nice trip, being already in the city.

So we decided to take a look to the Roman amphitheater of the town: one of the (few actually) evidences of the Roman presence in Milan.

The arena, built in the first century AD, is one of the largest in northern Italy; it's open to the public (for free !!) and thanks to recent excavations we can see parts of the exterior walls and foundations; there is also a small antiquarium with the relics found in the arena, an exhibition about ancient games and pieces about gladiators and the topography of the area.

milan roman arena


Compared to the most famous Italian sites, such as Pompeii, Rome, Ravenna, and a thousand others, this is certainly a very small park, and perhaps, for the less experienced, not of immediate interest; however we appreciated the opportunity to meet our passion in a place so close to home and that generally is not immediately connected to history: Milan is known for many other things, but the cultural, artistic and historical heritage of this city should not be underestimated.

Yesterday the day was sunny, hot, the city was crowded with lots of different and interesting people because of the Salone del Mobile (the famous furniture fair); plus I ate a delicious meal in a gluten free bakery and - we don't miss anything! - an ice cream at Grom's .. what  more ??

We took some pictures in the antiquarium which will inspire me to enrich my collection of archaeological jewels replicas. You know how much I enjoy reproducing pieces of our museums, like this roman necklace inspired by the archaeological finding in glass clay kept in the Antiquarium of Boscoreale (Naples), from the excavations near Pompeii.

necklace from pompeii


Soon I will work at a roman jewel from Milan's!!

If you wish to visit the amphitheater of Milan, you can find all the information on the official website.




Tesori archeologici vicino a te

Uno dei miei più grandi interessi e passioni è l'archeologia.
Con il mio fidanzato passiamo le vacanze a caccia di rovine, resti diroccati e, naturalmente, a visitare i bellissimi parchi archeologici grandi e piccoli per i quali il nostro paese è famoso nel mondo.

Ieri dovevo sbrigare un'incombenza burocratica in Università a Milano: occasione perfetta per fare una bella gita essendo già in città.

Abbiamo deciso così di dare un'occhiata all'anfiteatro romano: una delle (poche per la verità) testimonianze della presenza romana a Milano.

L'anfiteatro, costruito nel I secolo dC, è uno dei più grandi del nord Italia; è aperto al pubblico (gratis!!) e grazie ai recenti scavi sono visibili parti delle mura esterne e delle fondamenta; c'è inoltre un piccolo antiquarium con i reperti ritrovati nell'arena, una mostra sul gioco nell'antichità e pezzi riguardanti i gladiatori e la topografia della zona.

Rispetto ai più famosi siti italiani, come Pompei, Roma, Ravenna e mille altri, è certamente un parco piccolissimo e forse, per i meno esperti, non di immediato interesse; tuttavia abbiamo apprezzato la possibilità di soddisfare la nostra passione anche in un luogo così vicino a casa e che in genere non è immediatamente collegato alla storia: Milano è nota per molte altre cose, ma l'aspetto culturale, artistico e storico di questa città non è per niente da trascurare.

Ieri la giornata era piena di sole, caldissima, la città era affollata di tantissime persone diverse e interessanti per via del salone del mobile; in più ho mangiato un delizioso pranzetto in una panetteria senza glutine e, per non farci mancare niente, un gelato da grom.. cosa chiedere di meglio??

Abbiamo fatto alcune foto nell'antiquarium cui mi ispirerò per arricchire la mia  collezione di riproduzioni di gioielli archeologici. come sapete mi diverte tantissimo riprodurre i reperti dei nostri musei, come questa collana romana ispirata al ritrovamento in pastra vitrea conservato all'antiquarium di Boscoreale, presso Napoli, proveniente dagli scavi vicino Pompei.
by a glass paste necklace kept in Antiquarium of Boscoreale, near Pompei (Naples).

Presto mi metterò all'opera con dei gioielli romani milanesi!

Se desiderate visitare l'anfiteatro di Milano, trovate tutte le informazioni sul sito ufficiale.




venerdì 10 aprile 2015

L'outfit per il colloquio di lavoro: una faccenda corale..!

Nelle ultime settimane ho sostenuto -purtroppo? per fortuna?- diversi colloqui di lavoro, di vario genere e per diverse occupazioni: di gruppo, singoli, formali, tranquilli, facili e meno facili.
Convinta e soddisfatta della mia preparazione li ho affrontati piuttosto serenamente, ad esclusione di un problemino che per alcune può essere di facile soluzione ma per me é stata una mezza tragedia: l'abbigliamento.
Sono diversi anni che non faccio più colloqui, e nei miei ultimi impieghi ho lavorato in aziende dove per un motivo o per l'altro la formalità non era di casa:
in biblioteca mi occupavo di libri antichi, che sono polverosi sporchi e puzzolenti, per quanto belli e affascinanti, perciò indossavo quasi sempre il camice;
in precedenza ero nella pubblica amministrazione e portavo la divisa;
prima ancora lavoravo da casa perciò bellamente me ne stavo in tuta se non in pigiama :)
nella vita quotidiana vesto in modo che alcuni definiscono bizzarro; amo l'etnico, quello autentico, capi comodi e molto molto colorati; il mio vestito più elegante é un bellissimo sari indiano originale, blu e oro con vistosi ricami...
questo fatto, unito ai 7 o 8 anni trascorsi dal mio ultimo colloquio formale, mi hanno gettata in qualcosa di molto simile al panico per trovare da un giorno all'altro qualcosa di appropriato da indossare per posizioni lavorative in luoghi abbastanza .. fighi.. dove sospetto che i miei pantaloni africani non sarebbero granchè apprezzati..
tralascio le considerazioni filosofico-idealistiche su quello che penso a proposito dei giudizi dati sulla base degli indumenti o del taglio di capelli; la faccenda é così e bisogna adattarsi.
che fare dunque? l'ostacolo é stato affrontato con un intenso lavoro corale: madre, sorella, suocera sono state convocate portando bracciate di indumenti, scarpe, e foulard; ho consultato le amiche sul web, ho raccolto pareri, opinioni, foto di outfit; ho litigato con fidanzato e gatti che incomprensibilmente non si sentivano partecipi del problema e tendevano a minimizzare la questione, l'uno eclissandosi vigliaccamente, gli altri facendo i pazzi tra scatole di scarpe e armadi aperti appiccicando peli su ogni singolo capo di vestiario.
il giorno del colloquio più importante di tutti, mia sorella si é presentata di buon mattino stracarica di pacchetti, con l'occhio perfidamente critico di enzo miccio, ed il supplizio é incominciato.
ovviamente io adoro i vestiti, gli acessori, i gioielli, i colori, i tessuti.. anche se si realizzano gioielli lontani dal mainstream delle mode bisogna comunque essere aggiornati sulle tendenze e i gusti, anche solo per discostarsene se é il caso ;) però un conto é guardare, fare o progettare abiti e accessori, un conto é essere il manichino di un grande magazzino di abbigliamento!
mattinata terribile. mi sentivo una bambola snodabile, metti, togli, cammina, siediti, riprova, questo fa schifo, quello é terribile, ma questo é di nonna?, dove diavolo hai preso quell'obbrobrio.. etc.
dopo molti, ma molti, cambi d'abito frustranti e sfiancanti, ero sfinita ma vevamo trovato la combinazione giusta. sono rimasta piuttosto stupita del risultato: non era niente male.
con metà dei vestiti prestati e l'altra metà abbinata astutamente per farla sembrare ciò che in effetti non é, facevo una buona, ottima figura! senza rinunciare a sentirmi a mio agio (mai avrei messo tacchi alti o gonne aderenti) ero formale ma moderna, elegante ma giovane, formale ma femminile. missione compiuta!!
bastava davvero solo un occhio esterno esperto (e una tonnellata di roba dagli armadi di metà della mia parentela femminile) per combinare qualcosa di acettabile; mi sono sentita anche un po' sciocca visto che non mi spaventavano le domande a trabocchetto o il dover snocciolare studi ed esperienze in tre lingue, bensì lo scegliere quattro panni da mettermi addosso senza sembrare un clown, un barbone, una dama psicopatica dell'ottocento o un'indù pronta alle abluzione sulle rive del Gange..
alla fine, ringraziata la paziente sorella (che in realtà si é divertita un sacco...) con la promessa di un eccezionale paio di orecchini in vetro e rame battuto (che non so quando riuscirò a fare, per la verità), salutato lo stralunato partner e spazzolati fuoriosamente i vestiti per eliminare il pelame felino, ho tacchettato allegra verso la stazione per avviarmi al mio colloquio, tenendo bene a mente di: non tenere le mani in tasca, non sfregarmi gli occhi per non sbavare il trucco e non togliere assolutamente la giacca anche con trenta gradi.
resto in attesa del responso di tutta questa fatica, nel frattempo ho fatto un collage di un outfit simile a quello che ho indossato, perché a questo punto spero che ve lo stiate chiedendo..! :)

black and white outfit


La collana bianca e nera ovviamente é la mia :) 

ps. alla fine della fiera non mi hanno fatto mezza domanda in lingue straniere e c'erano due candidati in jeans e all star e una in minigonna discotecara e tronchetti tacco dieci con le borchie.. !!!

giovedì 9 aprile 2015

Happy customers: when a friend chooses my creations

I'm always glad satisfying my customers, but when they're friends.. I'm so happy! :)
Dear Ilaria catched last week's super sale and also picked a tiny spring couple of flowers ..
For my friends my house is a 7 days 24 hours open store! for a last minute gift, a personalized surprise for a dear one, or just new ideas to refresh their outfits..
I love creating for my friends and relatives, they know the hard work behind every piece of jewelry I make, and appreciate it.
I love being choosed for their presents and most of all seeing them wearing my creations and showing them to everyone :)
So today I'm packaging with this funny upcycled boxes the earrings Ilaria bought: she's a nature lover and supports recycling, so this is the perfect wrapping!
See Ilaria's review about her new purchase!


Sono sempre lieta di soddisfare le richieste dei miei clienti, ma quando si tratta dei miei amici.. sono ancora più felice! :)
La cara Ilaria si é aggiudicata uno dei pezzi in super saldo della scorsa settimana e ha anche scelto un paio di fiorellini primaverili..
Per i miei amici la mia casa é un negozio aperto 7 giorni su 7 e 24 ore al giorno!! per un regalo dell'ultimo minuto, una sorpresa personalizzata per i loro cari o solo per trovare nuove idee per rinnovare il loro look..
Adoro creare per le mie amiche e i miei parenti, loro sanno quanto duro lavoro c'é dietro ogni gioiello che realizzo, e lo apprezzano.
Amo essere scelta per i loro regali e più di tutto vederle indossare le mie creazione e mostrarle a tutti :)
Così oggi sto impacchettando con queste simpatiche scatoline riciclate gli orecchini che Ilaria ha comprato: lei é un'amante della natura e supporta il riciclo, perciò questa é la confezione perfetta!!
Leggi la recensione di Ilaria sul suo nuovo acquisto!

Upcycled packaging idea

mercoledì 8 aprile 2015

domenica 5 aprile 2015

Amazing shapes of nature #1: lotus flowers seeds pods

L'estate scorsa sono stata in vacanza in Friuli e tra i mille luoghi affascinanti che ho visitato c'è l'Orto botanico di Trieste.

Nelle nostre visite alle città italiane, in genere mete archeologiche o storiche, non perdiamo comunque l'occasione di entrare nei Giardini botanici quando ci sono: ci piace vedere alberi enormi e curiosi, piante esotiche che non avremmo altrimenti occasione di conoscere, e soprattutto fare eccezionali foto macro dei dettagli che la natura produce.

Api, libellule, insetti; petali, germogli, semi; ragnatele, specchi d'acqua, gocce di pioggia.

In questa particolare occasione a Trieste ero andata a cercare i semi di due piante tintorie che mi occorrevano per tingere della lana in casa (uno dei miei innumerevoli esperimenti.. peraltro ottimamente riuscito :) ), ma sono rimasta colpita da qualcosa che non avevo mai visto: in un laghetto di ninfee c'erano dei curiosissimi steli che mi hanno affascinata all'istante.

Questi:

Lotus flower seeds pod

Semi fiore di loto
foto di Tuttosicrea



Non sono stupefacenti??
Si tratta del nucleo centrale del fiore di loto non ancora sbocciato, una sorta di baccello contenente i semi. 
Mi stupiscono sempre le forme bizzarre, a volte perfettamente geometriche, a volte irregolari ma armoniose, che la natura sa produrre.
Ho appeso a una bacheca interna della memoria queste immagini, tenendole lì buone e pronte per il momento giusto in cui mi sarebbero servite....
Qualche giorno fa cercavo una nuova forma naturale da elaborare, per proseguire il filone di cui mi sto occupando, la riproduzione di elementi organici e naturali con il polymer clay: illuminazione! queste foto sono balzate alla mente e in pochi minuti mi sono messa al lavoro; dovevo ricrearle per renderle indossabili e poterle sfoggiare!! troppo belle per restare solo nelle fotografie!

E così sono nati questi orecchini.
Un montaggio un po' retrò, con ganci in argento "vecchia maniera", colori soft, dimensioni contenute; forme stilizzate che richiamano, evocandoli, i semi del fiore: ho creato dei gioielli indicati per tutte le donne, specialmente per quelle che vogliono portare ornamenti particolari, curati e originali, ma senza strafare con gioielli eccessivamente vistosi.
Sono così soddisfatta!!

Lotus flower earrings

Orecchini fiore di loto
Potete trovarli nel mio etsy shop



Siccome, però, i gioielli eccessivi e vistosi io li ADORO, creerò anche una versione quasi a grandezza naturale e meno stilizzata, più realistica ed aderente al vero, di questi meravigliosi fiori di loto.



venerdì 3 aprile 2015

Sconti solo per oggi!! - Last minute sale only today!

Solo per oggi ho deciso di mettere in super saldo due delle mie creazioni più amate: sono le ultime della serie Fiabe in miniatura, di cui ho venduto molti pezzi tra i quali Alice nel paese delle meraviglie, Biancaneve e la strega, Pinocchio..

Al 40% solo per oggi l'ultimo paio di orecchini con i personaggi del Mago di Oz e il bracciale Harry Potter: ultima occasione per averli!!


Only for today I decided to make a super sale on two of my most loved creations: the last ones of the collections Miniature Tales, of which I sold many pieces as Alice in Wonderland, Snow White, Pinocchio...

40% sale only today for the last pair of earrings Wizard of Oz and Harry Potter bracelet: last chance to get them!!!!


Orecchini Mago di Oz



Orecchini Mago di Oz qui
Wizard of Oz earrings here


Harry Potter bracelet

Bracciale Harry Potter qui
Harry Potter bracelet here