Recent Posts

lunedì 28 marzo 2016

Vasetti primaverili: argilla polimerica con texture e patina - Spring planters in polymer clay with texture and whitewashed effect

Vasetti primaverili: argilla polimerica con texture e patina                         Scroll down for English

Un breve video della lavorazione "whitewashed" sull'argilla polimerica: una patina bianca che dà un effetto gesso rustico molto carino sull'argilla polimerica.
Va eseguito su una texture, cioè segni, incisioni, incavi in modo da farli risaltare e creare un motivo decorativo.



video


Ho realizzato i vasetti in argilla polimerica con colori pastello, uno dipinto e due con texture.
Le texture possono essere realizzate con timbri, fogli di gomma appositi (qui trovi quelli realizzati da me) ma anche con strumenti comunissimi, come stuzzicadenti, viti, tappi di pennarelli, cannucce.. qualsiasi cosa trovi in casa che abbia una bella trama da imprimere sulla pasta.

Una volta texturizzata la superficie e cotto il pezzo, l'applicazione del whitewashed è molto semplice: qui uso colore a olio, perchè è più coprente e dà una finitura liscia all'oggetto; puoi usare anche la tempera, ma risulterà un po' più tenue e dovrai fare più passaggi.

Stendi il colore su tutta la superficie dell'oggetto con le dita facendolo ben penetrare nei solchi della texture. Subito dopo rimuovi l'eccesso con carta da cucina in modo che le parti non texturizzate rimangano pulite e il disegno resti in evidenza.

Lascia asciugare molto bene (se usi il colore ad olio almeno una giornata, con la tempera anche un'ora basta) poi vernicia con apposita vernice per paste polimeriche non lucida.

Se vuoi vedere i vasetti finiti clicca qui 



    English version                 Spring planters in polymer clay with texture and whitewashed effect

A short video on whitewashed technique on polymer clay: a white patina giving a rustic chalck effect. It's used on textured clay, with scratches, engravings, grooves to make them outstand and creating a decorative pattern.

I made the planters in polymer clay pastel colors, one is painted and two with textures.
You can create textures with stamps, texture sheets (you can find mine here) but also with simple tools: toothpicks, screws, pen caps, straws.. anything you can find at home with a nice pattern to impress on the clay.

Once textured the surface and cured the piece, the whitewashed technique is really easy to use: here I use oil paint, because is more intense and also gives a beautiful smooth finish on the surface; you can use also poster paint, but it's a bit more tenuos and you'll have to make more layers.

Spread the paint on the surface with your fingers making it penetrate in the engravings of the texture. Then immediately wipe away the exceeding colour with a paper to leave the non textured parts clean and the pattern in evidence.

Let dry very well (if you use oil paint wait one day, with poster paint one hour is enough) then coat with non glossy varnish specific for polyme clay.

To see the finished planters click here